Informativa sul trattamento dei dati personali ai fini del regolamento UE 2016/79 (GDPR). Continuando a navigare, accetti le condizioni di trattamento dei dati. Clicca qui per info.

Ok

Fiori Nola

Commenti (0)

Fiori Nola

Nel 2019 il settore dell'arredamento ha visto tra gli accessori più usati, il forte ritorno dei fiori secchi: eleganti e versatili Una tendenza sulla quale forse non si sarebbe scommesso, ma che si è invece verificata e che prosegue tutt'oggi. Per molto tempo i fiori secchi sono stati considerati obsoleti, ma la nuova tendenza dice che costituiscono una  valida alternativa all'utilizzo di piante da interno. I fiori secchi, infatti, sono molto più gestibili, non richiedono annaffiatura ne cure e sono nello stesso tempo efficaci elementi decorativi.Ormai è di moda decorare casa con le pampas. Difficile non notare, soprattutto negli interni un pò romantici e in stile boho, queste spighe vaporose e dall'aspetto etereo che arredano consolle, tavolini da salotto e angoli. Forse però non tutti conoscono l'origine di queste "piume vegetali": sono le delicate infiorescenze dei cespugli di Cortaderia selloana o erba della pampa. Tutt'altro che delicate insomma, visto che crescono allo stato naturale negli spazi aperti e assolati del Sud America. Si presentano sotto forma di steli molto lunghi sormontati da "piume" color sabbai. Amatissimi dai floral designer per la loro versatilità e capacità di essere abbinate in bouquet di fiori secchi. Esse catturano la luce grazie alla loro consistenza impalpabile e leggera, possono essere raccolte in bouquet spettinati oppure mescolate ad altri fiori secchi. Si inseriscono molto bene nello stile nordico, tra i colori tenui e polverosi del beige e del grigio, ammorbidiscono materiali come legno e cemento. Al momento della loro raccolta, che solitamente coincide con il periodo estivo, i fiori secchi della pampa sono di color sabbia chiaro che tende a scurire lievemente con il passare del tempo. L'erba della pampa mantiene il suo aspetto a lungo a differenza dei fiori tradizionali, nei quali il processo di essiccamento porta al cambiamento di colore e consistenza di stelo e petali.

In commercio se ne trovano di svariate tinte dal rosa al rosso fino all'azzurro. E' preferibile acquistare i fiori della pampa con steli lunghi, anche più di un metro, per poi tagliarli ottenendo la misura desiderata. Una palette neutra che unita alla presenza scenica rende questa specie botanica particolarmente amata. 

Lascia una replica

Tutti i campi sono obbligatori